Pergamena II

1.600,00 IVA incl.

In quest’opera, come anche in Pergamena I e III, si può indovinare la forma di una pelle di animale, probabilmente di pecora, quella utilizzata in epoche passate per la scrittura di testi come contratti. Un oggetto che porta a stretto contatto con la materia, anche quella organica, la pelle, e con l’inchiostro che la verga. I disegni al suo interno sono la indecifrabile scrittura che fornisce un valore estetico all’oggetto, distaccandosi dal suo significato, offrendo alla nostra vista solo il “significante”.

Negli Enigmi la figura recupera i contorni di un graffito e le forme di idoli e raffigurazioni quasi primitive,  riscoperte da epoche sepolte, mostrandoci colori vividi, come quelli delle terre e delle pietre utilizzati dagli uomini primitivi. Il supporto è, sempre, la tavola, più o meno spessa e consistente, che può essere appesa o poggiata a terra a mo’ di totem. La fondamentale caratteristica degli Enigmi è il riempimento dello spazio attraverso il dettagliato e minuzioso ripetersi di piccoli ghirigori, tondi e linee ondulate nere, tecnica distintiva di Gobbetti.

L’opera è soggetta a particolari condizioni di vendita, che potete leggere di seguito.

Disponibile

COD: EN14 Categoria:

Informazioni aggiuntive

Formato

Supporto

Misure

Anno

Tecnica

Dove si trova l'opera

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pergamena II”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…